FRANJO FILIPOVIC (1930-2009)

è nato nel 1930 a Hlebine, in Podravina. Cominciò a dipingere presto, tra i primi pittori naif, subito dopo il noto gruppo Generalic-Mraz-Virius. Per la prima volta espone le sue opere già nel 1946. I primi anni varia le tipiche scene di Hlebine da dilettante. Ma, già nel 1950 il suo lavoro mostra una sorprendente stabilità e qualità, prima in una felice sintesi del disegno e della maniera coloristica, poi gradualmente nella sempre più grande prevalenza del puro e schietto colorismo. Il Filipovic impiega alconi colori fondamentali che applica a grandi superfici, il più delle volte senza disegno e senza linea di contorno. Se all'inizio del suo lavoro era presente ancora l'influsso del realismo accademico, verso la metà degli anni cinquanta la sua pittura acquista una dimensione pienamente originale. La maniera fresca e diretta della sua pittura è diventata il simbolo di questa arte pittorica la quale era, per un certo tempo, tra le più significative arti figurative nell'ambito del circolo di Hlebine.

was born in 1930 in Hlebine in Podravina. He began to paint early in the first naive painters, after the notorious group Generalic-Mraz-Virius. For the first time he exhibited his works in 1946. The early scenes of the typical range Hlebine amateur. But in 1950 his work shows a surprising stability and quality, first in a successful synthesis of design and manner of color, then gradually in ever greater prevalence of pure and frank coloring. Filipovic alcon uses the basic colors that apply to large areas, most of the time without drawing and without boundary line. If at the beginning of his work was still present the influence of academic realism, in the mid-fifties, his painting then becomes fully original. The fresh and direct manner of his painting has become the symbol of this art of painting which was, for a time, the most significant visual arts within the circle of Hlebine.












stampa la pagina

Inizio Pagina Su Pagina Giù Fondo Pagina Auto Scroll Stop Scroll