Inaugurata la personale di Drazen Tetec a Zapresic




Venerdì scorso, 19 aprile presso il Museo Matija Skurjeni a Zapresic, è stata inaugurata la mostra del pittore naif di Hlebine, Drazen Tetec. Con i suoi dipinti esposti nel museo di Zapresic, Drazen ha rallegrato tutti i presenti. Attraverso questa mostra, l'artista si presenta con 28 dipinti, oli su vetro, e la mostra può essere visitata fino al 12 Maggio 2013.

La pittura di questo artista naif di talento della Podravina, è basata sulla tradizione, con scene idilliache di vita quotidiana paesana, costruite nei molti dettagli tipici, nella ricerca dell' ordine estetico. I personaggi umani sono evidenziati centralmente e volutamente allineati con l'ambiente quasi sempre nei loro consueti atteggiamenti, e questo indirettamente, spunto per il titolo del dipinto. Infatti, l'artista nel dipingere le scene con un gruppo di figure umane o di figure di animali crea il principale collegamento con le scene reali. 


Tetec, nella sua pittura, alla figura umana dedica molta attenzione e in questo è uno dei pochi pittori naif, evidenziando il racconto, anche se in particolare il paesaggio, dà l'impressione di un idillio lirico.


Come artista di valore e di talento finora ha esposto in numerose mostre personali e collettive.


Questo  artista nel pieno della vita e del potere creativo, arricchisce la scena con le sue opere la scuola di Hlebine dei pittori e scultori naif croati.


Le foto dell'inaugurazione della mostra
sono tratte dal blog

Uova dal cuore a Marsiglia


 25/04/2013 

Grazie all'azienda di promozione turistica di Koprivnica e Krizevci con i Comuni di Koprivnica e Krizevci e in collaborazione con l'HTZ di Parigi, un uovo di Pasqua dal cuore sarà donato alla città di Marsiglia. Questo dono sarà ricevuto dalla signora Lisette Narducci, sindaco del 2°e 3° mandamento della città di Marsiglia

Questo uovo è stato dipinto da Stjepan Pongrac, Zlatko Štrfiček, Zdravko Šabarić, Josip Gregurić e Vladimir Ivančan.

Il prefetto Darko Koren consegnerà ufficialmente l'uovo dipinto al sindaco signora Narducci,  il 6 maggio 2013 alle ore 18.00 in occasione dell'inaugurazione della mostra di arte naif dal titolo "scuola di Hlebine", in municipio, e rimarrà in mostra durante tutto l'anno.

Questo progetto è un grande successo e di grande importanza per la promozione dell'arte naif croata nella città di Marsiglia, capitale europea della cultura 2013, e l'uovo dipinto sarà in mostra sia per i cittadini Marsiglia che per i tanti turisti da tutto il mondo.


TU TZ KKZ



Foto della presentazione dellì'iniziativa


Tratto da 

Uova di Pasqua con il gallo e la città vecchia per la capitale europea della cultura




Sebbene non sia un naif, il pittore di Đurđevač, Zdravko Šabarić, membro a pieno titolo del famoso progetto dell'ente turistico della regione, le "uova di Pasqua dal cuore". Grazie all'iniziativa dei pittori naif della Podravina, la nostra regione è conosciuta in tutto il mondo.

Nella sua grandezza e nella sua bella presentazione, insieme alle altre uova di grandi dimensioni  completate di recente a Koprivnica, questa finirà come dono a Marsiglia, la città francese e capitale europea della cultura. L'uovo di Pasqua e stato dipinto dai famosi pittori Podravini, Josip Gregurić, Vladimir Ivančan, Stjepan Pongrac, Zlatko Štrfiček e il nostro Zdravko Šabarić..

-Naturalmente l'uovo dipinto riporta i motivi caratteristici di Đurđevac. Non poteva mancare nel mio dipinto un riferimento al gallo e al centro storico, e infatti su questo uovo ho dipinto la chiesa di Notre Dame de la Garde, che si trova su una collina sopra la città di Marsiglia, e accanto l'immagine della fortezza di Đurđevac a simboleggiare un legame tra le due città, ci ha spiegato Zdravko Šabarić.

Tratto da 


Mostra: "Le Stagioni" di IVAN ANDRAŠIĆ a Đurđevac



Autore: Koprivnica.net
Lunedi, 15 Aprile 2013


Venerdì 12/04/2013, è stata inaugurata la mostra di Ivan Andrasic dal titolo,"Stagioni", presso la Galleria del centro storico di Durdevac.  Nella grande sala della Galleria del centro storico, Andrašić ha esposto 40 oli  su vetro dal ciclo "Le stagioni" e acquerelli della serie "sfumato".

Della pittura di Andrašić ha parlato l'autrice della prefazione della brochure della mostra, Božica Jelušić. Il benvenuto e i complimenti sono stati fatti dal sindaco Slavko Gračan e la mostra è stata inaugurata dal prefetto Darko Koren. Il programma della cerimonia inaugurale della mostra è stato completato con l'esibizione delle ragazze del coro Gymnasium Dr. Ivan Kranjčeva, dirette dalla maestra Ivana Jaklin, che in seguito si è esibita in una performance canora da solista, accompagnata dal prof. Bernard Dugan. Con questa mostra si sono aperte ufficialmente le celebrazioni della città di Durdevac.


Foto di alcuni momenti della manifestazione


Foto di alcune opere esposte nella mostra


Tratto da 

Palanga - Uova di Pasqua giganti dipinte


Palanga, Contea di Klaipėda, Lituania



Palanga, cittadina della Lituania, la via J.Basanavičiaus diventa il centro della Pasqua. Undici uova dipinte di grandi dimensioni poste lungo la via. Ognuna di esse di altezza pari a 2 metri e di 1.4 metri di diametro. Uova di Pasqua in polistirolo, con l'esterno intonacato e dipinto in una varietà di motivi caratteristici. 
I temi dipinti sulle uova di Pasqua sono quelli baltici in contrapposizione a quelli mediterranei, e in particolare sono quelli:
lituani, lettoni, estoni, svedesi, finlandesi, russi, danesi, polacchi.


Visualizzazione ingrandita della mappa




Foto e video tratti da



2013 - Benedetto l'"Uovo di Pasqua dal cuore" a Kalinovac


Martedì 2 aprile 2013  

Nella festa del Lunedi di Pasqua, il primo aprile 2013, è stato presentato e benedetto l'"Uovo di Pasqua dal cuore" a Kalinovac, regalo della contea di Koprivnica e Križevci e del Comune di Kalinovac agli abitanti di Kalinovac come simbolo di pace e di amicizia.




L'evento ha visto insieme la partecipazione di numerosi residenti e pensionati del comune di Kalinovac. La presentazione è stata fatta dal sindaco di Kalinovac, Branko Sobota e dal vice sindaco della contea di Koprivnica-Križevci, Darko Sobota, mentre il reverendo padre Dario Paviša ha benedetto l'"Uovo di Pasqua dal cuore".

L'Uovo e stato dipinto dai pittori naif: Stjepan Pongrac, Darko Domitrović, Mirko Horvat e Ivan Kančal.


Foto di alcuni momenti della benedizione






Tratto da

2013 - Scoperto il grande uovo di Pasqua a Tomislavgrad


30/03/2013

La cerimonia è stata questa mattina di fronte alla monumentale Basilica di Tomislavgrad. Grazie al risultato della cooperazione tra la città di  e la Parrocchia, ora anche Tomislavgrad ha un grande "Uovo di Pasqua dal cuore". Realizzato dai pittori, Stjepan Pongrac, Ivan Kančal, Darko Domitrović e Mirko Horvat, dell'Associazione Artistica, Kloštranska, di Kloštar Podravski,  dalla quale è partita l'iniziativa, inclusi i motivi della regione. Sono rappresentati l'inevitabile Re Tomislav, la basilica di Duvno, il monte Vran, il lago Buško,  e il costume maschile e femminile di Duvno, oltre ad altri dettagli.



Alle 10:00, nell'area di fronte alla Basilica, accanto all' uovo di Pasqua si sono trovati il sindaco Ivan Vukadin, il Padre Ante Pranjić, rettore del convento e il parroco don Gabrijel Mioč. All'evento festivo hanno partecipato i consiglieri comunali, i pastori e i responsabili della vita culturale della parrocchia, delle attività sportive e sociali della città. L'Uovo di Pasqua sarà esposto in questi giorni presso la Basilica e accessibile ai visitatori.


Tratto da

Inizio Pagina Su Pagina Giù Fondo Pagina Auto Scroll Stop Scroll